Cinzia Di Fazio

Istruzione:

Diploma post laurea in Biblioteconomia, corso annuale, conseguito presso la Scuola  di Biblioteconomia della Biblioteca Apostolica Vaticana, il 16.10.2009 con votazione 28/30.

Diploma post laurea in Archivistica, corso annuale, conseguito presso la Scuola Vaticana di Diplomatica, Paleografia ed Archivistica, il 02.06.2008 con votazione 30/30.

Laurea di Dottore in Lettere conseguita il 10.12.2004 presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università “La Sapienza” di Roma con votazione 110 e lode /110; tesi presentata in Storia dell’arte moderna nel Lazio: La pittura a Genazzano nel XVII secolo; pubblicazione scaturita da un’approfondita analisi di documenti d’archivio inediti riguardanti Genazzano e la famiglia Colonna.

Diploma di Maturità Classica conseguito il 06.08.1997 presso il Liceo Ginnasio Statale “Claudio Eliano” di Palestrina con votazione 51/60.    

    

Esperienze professionali:

2011: è nominata direttrice dell’Archivio storico della Diocesi di Palestrina;

2009/2010: stage archivistico presso l’Archivio Segreto Vaticano riguardante il riordinamento e l’inventariazione analitica informatizzata dell’Archivio storico della Delegazione Apostolica in Giappone;

2009: per il Comune di Genazzano, ha dato inizio ad un progetto di riordinamento ed inventariazione analitica informatizzata con software Microsoft Access della documentazione più recente dell’Archivio Storico di detto Comune, (carte dal 1870 al 1980, in disordine e prive di titolario);

2008/2009 ha frequentato il tirocinio di catalogazione nell’ambito dell’insegnamento Teoria e tecnica della catalogazione e classificazione della Scuola Vaticana di Biblioteconomia applicando lo standard descrittivo ISBD(M) attraverso l’uso del software Geac Advance in linguaggio MARC21 attualmente in uso presso la Biblioteca Apostolica Vaticana; il lavoro eseguito è andato ad implementare con i record catalografici prodotti l’OPAC della Biblioteca Apostolica Vaticana;

2008/2009 ha frequentato il tirocinio di inserimento delle citazioni di manoscritti vaticani nell’ambito dell’insegnamento Bibliografia e Documentazione-Bibliologia della Scuola Vaticana di Biblioteconomia all’interno della base dati TEI-MS in metalinguaggio XML; il lavoro è fruibile sul portale della Biblioteca Apostolica Vaticana in citazioni di manoscritti;

dal 2008 a tutt’oggi: per la Biblioteca Vasqueziana dei padri Agostiniani di “Santa Maria del Buon Consiglio” di Genazzano, cura la catalogazione on-line applicando lo standard descrittivo ISBD(M) in linguaggio MARC21 del patrimonio librario di detta biblioteca, nell’ambito del progetto per le biblioteche ecclesiastiche della Conferenza Episcopale Italiana CEI-Bib. Si occupa, inoltre, del riordinamento e dell’inventariazione analitica informatizzata con il software Cei-Ar dell’Archivio Storico del Convento di Santa Maria del Buon Consiglio (carte dal 1317 al 2000, in disordine e prive di titolario) nell’ambito del progetto per gli archivi ecclesiastici della Conferenza Episcopale Italiana  CEI-Ar;

dal 2008 a tutt’oggi: è impegnata nel servizio di apertura al pubblico e sostegno nella ricerca presso l’Archivio Storico Diocesano di Palestrina di cui cura anche il riordinamento e l’inventariazione informatizzata, avvalendosi del software CEI-Ar nell’ambito dei progetti per gli archivi ecclesiastici promossi dalla Conferenza Episcopale Italiana;

nel 2008: ha fondato la Cooperativa di Servizi Culturali Clavis Aurea s.c.r.l. che si occupa della gestione, valorizzazione e promozione di istituti culturali, pubblici e privati, quali archivi, biblioteche e musei;

dal 2007 a tutt’oggi: nell’ambito di un progetto finanziato dall’Ufficio Nazionale per i Beni Culturali Ecclesiastici della CEI e dalla Soprintendenza ai Beni Archivistici del Lazio, cura il riordinamento e l’inventariazione analitica informatizzata dell’Archivio Storico della Commenda e dell’Abbazia Nullius Dioecesis di Subiaco (carte dal 1638 al 2002, in disordine e prive di titolario);

2006/2007: nell’ambito di un progetto finanziato dalla Soprintendenza ai Beni Archivistici del Lazio ha curato il riordinamento e l’inventariazione analitica informatizzata con software Microsoft Access dell’Archivio Storico della Diocesi di Palestrina, fondo antico (carte dal XVI sec. al 1870, in disordine e prive di titolario);

2005/2006: aderisce al Servizio Civile Nazionale nel progetto “Educare il domani” dedicato all’educazione dell’infanzia del Comune di Genazzano;

2004/2005: si occupa dell’assistenza di sala presso la Biblioteca Vasqueziana dei Padri Agostiniani del Santuario “Madre del Buon Consiglio” di Genazzano, comprendente anche l’Archivio Storico del Convento;

2003/2004: svolge il compito di guida turistica presso il Santuario “Madre del Buon Consiglio” di Genazzano;

2001/2002: svolge una collaborazione continuativa con il Gruppo Zetèma come guida storico-artistica nel Polo Museale d’Arte Contemporanea “Castello Colonna” di Genazzano;

 

Pubblicazioni:

- Gli affreschi di Marzio Ganassini in Sub Regula Augustini. Il ciclo pittorico nel chiostro della Santissima Trinità di Viterbo, Viterbo 2008, pp. 25-41; e schede iconografiche alle pp. 58-174;

- La committenza pittorica di Filippo I Colonna per la cappella del Palazzo di Genazzano, in Latium,  24 (2007), pp. 185-215.